Sabato, 24 Giugno 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 29

Accessori sposa: la borsa

Share Button

Ci sono spose che proprio non vogliono rinunciare all’idea della borsa nemmeno il giorno del proprio matrimonio, e, anche se il galateo detta la regola che l’unico accessorio che la sposa deve avere in mano è il bouquet, vogliono necessariamente fare uso della borsa. In effetti è utile qualcosa in cui mettere il rossetto, i fazzoletti e quello che potrebbe occorrerci durante la cerimonia e il banchetto; potrete sempre lasciarla alla testimone nei momenti salienti della cerimonia. Le borse da sposa sono in genere molto piccole, con manici o clutch, ma anche con tracolle gioiello. I colori vanno dal bianco al beige, dall’avorio allo champagne, e devono abbinarsi allo stile dell’abito da sposa. Se, invece, il vostro matrimonio verrà celebrato in Comune, allora si può optare anche per borse colorate, in linea con l’abito, magari di qualche griffe famosa. I modelli sono i più svariati, così come i tessuti di cui sono fatte: seta, pizzi, organza. Tra le applicazioni che vanno per la maggiore, piume, perline, rose in tessuto, pietre preziose. Non lasciatevi intimidire e osate: è il vostro giorno più importante e, se volete una borsa da sposa, scegliete quella che più vi piace. Unica regola: fate in modo che il modello si adatti quanto più possibile all’abito e alle scarpe. La scelta è davvero ampia e potrebbe confondere le future spose, soprattutto se non hanno ben chiaro in mente quale possa essere il modello che fa al caso loro. Il modello con tracolla gioiello si può usare esclusivamente se la sposa ha un abito moderno e anticonformista, molto alla moda, mentre sono più classiche le borse con manici corti. E voi, siete pronte per la borsa da sposa, o non fa al caso vostro?

Leggi anche:

"Breaking Dawn - parte prima": tutte vogliono l'abito da sposa di Bella
L'abito giusto per chi sceglie il rito civile
COSTURAS, UN LABORATORIO IN PASSERELLA

Comments are closed.