Lunedì, 15 Agosto 2022
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 8° - Numero 30

Sì Sposaitalia Collezioni, torna l’appuntamento col bridal che conta!

Share Button

Il mese di aprile si è aperto con un grande ritorno sulle scene internazionali, dopo il fermo obbligato causato dalla pandemia: la manifestazione milanese Sì Sposaitalia Collezioni ha riaperto le sue magiche porte al mondo del bridal, portando alla ribalta mondiale tutte le novità e le tendenze in fatto di moda sposa, sposo, cerimonia e accessori. Nell’elegante contenitore di Fieramilanocity è andata in scena questa festa del wedding, nell’ambito della Milano Bridal Fashion Week che ha radunato nel polo lombardo tutte le eccellenze del settore.

La manifestazione si è confermata come punto di riferimento per l’intero settore del bridal fashion, attirando migliaia di visitatori e conquistando l’attenzione dei numerosi buyer nazionali ed internazionali, che hanno apprezzato la qualità dell’offerta espositiva.

Immancabile e consistente la presenza dei produttori italiani e pugliesi in particolare, sempre al top per l’estro, la creatività e l’alta sartorialità di un’arte tradizionale mai tramontata e super richiesta. Si pensi che molti noti brand nazionali e internazionali hanno alcune delle loro basi produttive proprio in Puglia, terra da sempre nota per la sua artigianlità nel settore del tessile e della moda.

Sono stati il 20% i buyer esteri provenienti da Paesi europei come Grecia, Polonia, Germania e Francia; 170 invece i brand in manifestazione che con le loro proposte per la prossima stagione e le collezioni 2023 hanno offerto un métissage di stili e una visione sui nuovi trend come: l’abito trasformista, il ritorno delle maniche, il bustino che enfatizza la silhouette, il pizzo di grandi dimensioni e inserito sull’intero abito o il romantico tulle nude.

Il trionfo dell’abito nuziale è stato evidenziato anche da una vera e propria Bridal Week, che ha compreso un fitto calendario di sfilate, a cui hanno preso parte nomi noti e di spicco del comparto come Elisabetta PolignanoMy SecretMichela FerrieroMaison SignoreHelenaGiuseppe PapiniEnzo MiccioAllure BridalsTerry IlaflàAmelia CasablancaJulia Kontogruni e Kigili 1939.

Anche l’interazione con la new generation è stata fondamentale per la kermesse che ha totalizzato oltre 1.500.000 visualizzazioni sui social con utenti da tutto il mondo (USA, Brasile, Regno Unito e Spagna i Paesi più attivi) riuscendo a creare una vera e propria community con cui condividere i momenti migliori dell’appuntamento e con la quale si continuerà a dialogare tutto l’anno, in vista degli appuntamenti futuri.

Noi come redazione abbiamo seguito tutti gli eventi in programma, con qualche appuntamento fuori salone, e ne abbiamo realizzato un fitto reportage con tutte le novità viste per la prossima stagione dei matrimoni 2023!

Seguiteci!

Leggi anche:

Gli originali segnaposto
Nel cuore di Napoli un sontuoso show room per matrimoni d’autore firmati Enzo Miccio
Cake topper mania
Lascia un commento