Domenica, 22 Ottobre 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 44

YOLAN CRIS PROVOCA LA PASSERELLA

Share Button

Yolan Cris firma la sua collezione 2014, anzi, le sue cinque collezioni! Quest’anno si è fatto in cinque, per la gioia di tutte le donne e le spose, presentando queste diverse linee dai nomi accattivanti: Glint Couture, raffinata e ispirata agli anni Trenta, Boho Girl, fresca e giovanile, Vintage Romantic, dal tocco retrò, Couture Treasure, dai volumi molto ampi, Romantic Tale, dal taglio classico e delicato. Le sue sfilate sono state un tripudio di bianco, intervallato da inserti beige tendenti all’avorio e addirittura neri. Le linee sono molto morbide, spesso scivolate, nelle varie declinazioni della seta. Il pizzo, finissimo, è decisamente dominante, e i ricami sono classici ma dalle tonalità inaspettate. Bustini e top segnano le forme, in modo da renderle sensuali, e alcuni abiti hanno uno stile molto attillato, perfetto per chi ama mettere in mostra il fisico e la propria sensualità. Non mancano tocchi di haute couture con il lungo cappotto mantella in tessuto morbido con maniche gonfie in perfetto stile imperiale. Le trasparenze diventano un must, così come i ricami che abbondano sul corpo delle modelle/spose. Lo stilista ha deciso di utilizzare il pizzo come tessuto principe della linea: uno stile perfetto per chi desidera un matrimonio un po’ retrò, molto raffinato e davvero super chic. Altro dettaglio chiave della collezione è il “vedo non vedo”, sia in senso verticale che orizzontale,: proprio l’uso del pizzo, come anche quello di tessuti quali lo chiffon, il tulle di seta e l’organza lavorata, aiuta a creare abiti davvero magici, in grado di donare alla sposa un’allure sensuelle di prima classe. L’imperativo di Yolan Cris è quello di fare colpo, anche a costo di sembrare esagerato ed estremamente eccentrico: ecco spiegati gli abiti in pizzo neri, lo stile simil-redingote, con vita alta e gonna che si apre in una non troppo stretta circonferenza finale, le gonne a palloncino altezza ginocchio, le trasparenze profonde e a tratti provocatorie.
Care lettrici, come vi sentireste in un abito Yolan Cris? Quale scegliereste? Osereste il colore nero e le accentuate trasparenze? Scegliete pure il vostro abito preferito dalla galleria fotografica e… che sensualità sia!

Lucia Nachira


Fonte foto: web

Leggi anche:

Un'anteprima da show: Nicole Fashion Group
Italy Bridal Expo riporta la moda bridal nella Capitale
L'ARTISTA VISIONARIO DEL BIANCO. ANTONIO RIVA
Lascia un commento