Lunedì, 18 Dicembre 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 7° - Numero 4

Prenotate il vostro viaggio di nozze comodamente da casa

Share Button

Sembra che anche l’ultima frontiera stia per essere abbattuta: le agenzie di viaggio tradizionali vengono soppiantate da consulenti che organizzano il vostro viaggio di nozze direttamente a casa vostra, comodamente seduti sul divano, sorseggiando un caffè o un the. Nonostante internet sia lo strumento più utilizzato, oltre che il più economico, per organizzare viaggi fuori porta, i futuri sposi non hanno il tempo nè le conoscenze necessarie per organizzare la luna di miele facendo riferimento ad internet, anche perché sono troppe le variabili che devono combaciare: orario di aerei, prenotazione di alberghi, spostamenti da e per l’aeroporto o la stazione, visite guidate, mete da inserire e/o da scartare etc. Gli sposi preferiscono affidarsi ad esperti del settore, ma se fino a qualche tempo fa il loro punto di riferimento era l’agenzia viaggi, ora preferiscono essere raggiunti a casa da un consulente che possa organizzare in tutta calma e tranquillità il loro viaggio di nozze. In questo modo, si ha l’impressione che il viaggio sia costruito proprio su misura dei viaggiatori. Una ricerca condotta da Univendita (Unione italiana vendita diretta a domicilio) ha rivelato che, mentre i viaggi tradizionali hanno subito nell’ultimo anno un’inflessione del 20%, i viaggi che vedono come protagonisti i consulenti porta a porta sono aumentati del 30%. Inoltre, i viaggi di questo tipo sono apprezzati soprattutto da quanti vogliono uscire dal solito pacchetto preconfrezionato che offrono le agenzie di viaggi tradizionali, ed esplorare mete inusuali e poco battute dai tour operators di tutto il mondo. Le mete più gettonate per questo tipo di spostamenti sono quelle dei paesi caldi, come il Sudafrica, le Mauritius, il Messico, Dubai. I viaggi nel deserto stanno riscuotendo enorme successo, ma i futuri sposi non disdegnano la Polinesia, l’Australia e gli Stati Uniti.
Una delle ultime tendenze, poi, è quella di trascorrere la luna di miele in un Tree Resort, ossia hotel ecologici costruiti sugli alberi, dotati di tutti i comfort di un hotel tradizionale. Molto gettonati quelli che si trovano in Madagascar, in Tanzania e in Sudafrica.
Un consulente di viaggio che si reca a casa dei potenziali viaggiatori, e che magari ha già sperimentato queste mete innovative di persona, può conversare amabilmente con loro, come farebbe qualsiasi amico appena rientrato dalle vacanze con la voglia di raccontare le esperienze vissute. Questo dona un certo fascino a tutta l’operazione, la rende certamente molto familiare e piacevole. Ecco perché il nuovo mestiere sta spopolando e con queste percentuali crediamo che abbia buone possibilità di imporsi nel settore in qualità di leader.

Lucia Nachira

Fonte foto: web

Leggi anche:

La Luna di Miele
Gli Stati Uniti come tendenza per i viaggi di nozze 2014-2015
A tutto Oriente! Viaggio di nozze in Giappone

Comments are closed.