Domenica, 22 Ottobre 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 44

Petrelli Uomo, classe ed eleganza da vendere

Share Button

Ancora un incontro importante per Si Sposa, che si affaccia al panorama dei produttori pugliesi intercettando Petrelli Uomo, un marchio da sempre sinonimo di eleganza e stile. Tre linee e tre nuove collezioni per questo marchio dell’alta sartorialità pugliese e italiana. Classic, che esprime sobrietà, Ceremony, dalle rifiniture di alto pregio, e Gold, dal fascino delle cose irripetibili. Tre linee e tre stili diversi, uniti da un inconfondibile sapore nostrano, irresistibile tocco di pregiato tessuto. Tutte le linee sono adatte a qualsiasi evento grazie alle proposte di smoking, frak o tight in qualsiasi tessuto. Anche i colori spaziano, per accontentare i gusti più diversi, dai toni classici a quelli scuri cangianti d’azzurro, bordeaux o argento. Anche per quest’anno il testimonial di Petrelli Uomo è l’attore di Cento Vetrine Alex Belli.

Abbiamo intervistato Livianna Petrelli. Ecco quello che ci ha detto.

Ci parli delle linee che caratterizzano come sempre le vostre collezioni.
La nostra collezione è composta da tre linee, la Classic, la Ceremony e la Gold come tocco finale per lo sposo ricercato. Una linea che quest’anno si è arricchita, soprattutto nei colori e nella tecnologia dei modelli; abbiamo scelto il grigio perla dopo il bordeaux dell’anno scorso.
Che sposo è lo sposo Petrelli?
Uno sposo ricercato, ma elegante, per tutte le occasioni certamente, dal quotidiano al matrimonio. Il nostro testimonial Alex Belli, attore di Cento Vetrine, lo dimostra: una persona semplice, ma fine, che ricerca qualcosa che lo sappia valorizzare e differenziare.
Qual è il tessuto più difficile da lavorare?
Sicuramente il tessuto in lana-seta è più particolare perché la seta è già di per sé difficile da cucire.
Come nasce un capo molto elaborato?
Nasce da uno studio, da una ricerca di tessuti, da prove di lavorazione per vedere se il tessuto si restringe o si allarga per esempio.
Il vostro modello preferito della nuova collezione?
Quello che riporta questa piega sfaccettata, questo taglio particolare, e questo qui color amaranto a doppio petto, a metà tra un frak e un tight.

Lucia Nachira

La galleria fotografica di Antonio Verardi

Leggi anche:

David Fielden mette in scena il rogo di Giovanna d'Arco
Carlo Pignatelli, da mille e una notte
Antonio Maria Arbues, la dolcezza fatta confetto

Comments are closed.