Domenica, 25 Giugno 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 29

Papilio, Principessa dei Cigni…

Share Button

Come una leggiadra opera musicale messa in scena in un teatro gremito, così la collezione sposa russa firmata Papilio per il 2016 ha calcato la passerella milanese di “Sì Sposaitalia Collezioni” per il secondo anno consecutivo, dimostrando tutto il suo amore per la sposa romantica, icona di una tradizionale concezione del matrimonio, sempre aperta alle incursioni della modernità.
Nato dieci anni fa dall’idea della stilista russa Alena Goretskaya, il brand Papilio si è subito saputo imporre all’attenzione europea per eleganza e stile inconfondibile, mantenuto anche in questa collezione per la sposa del 2016: abiti scivolati semi ampi, arricchiti da pizzo, morbidi e mai esagerati, trasparenze sulle braccia e sul décolleté, applicazioni e stampe floreali, scollature a cuore e per finire un’esplosione di grandi rose sulla lunghezza di un abito a sirena strepitoso! Una principessa contemporanea che colpisce per la semplicità delle forme e la ricchezza dei dettagli.
La sfilata si è aperta con una ballerina dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano che ha interpretato la morte del cigno, ispirazione della stilista russa proprio per questa collezione, come lei stessa ha dichiarato: “La collezione non poteva che avere un’ouverture d’eccezione con i passi di danza di Rachele sulle musiche di Camille St. Saens ‘Le Cygne’. E come d’incanto ritroviamo nelle linee e nei tessuti una straordinaria forza espressiva che quasi dona vita all’abito stesso. Un susseguirsi di morbidi tulle e chiffon che si alternano a candide strutture in mikado e che rievocano nel cigno la profonda bellezza dell’animo femminile. Un evento nell’evento, quindi!”.
Papilio si è ispirato al quadro “La Principessa dei Cigni” del pittore russo Mikhail Vruber (1900), che incarna l’ideale poetico della bellezza femminile: pura, impalpabile e leggera, ma allo stesso tempo maestosa e sicura di sé… Questa la meravigliosa sintesi della sposa Papilio 2016!

Lucia Nachira
Foto: Verardi Produzioni

Leggi anche:

UNA PIOGGIA DI METEORE. L'ABITO SECONDO LUSAN MANGONDUS
Una sposa elisabettiana, Cotin Sposa
Le rose e i pizzi di Blumarine e Bellantuono Sartoria
Lascia un commento