Mercoledì, 28 Giugno 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 29

LUSAN MANDONGUS, SIRENA D’ORIENTE

Share Button

Seconda passerella italiana consecutiva per Lusan Mandongus, che a “Sì Sposaitalia Collezioni” ha presentato la sua nuova linea di abiti da sposa. Il brand di Hong Kong composto da due giovani designer nasce venti anni fa e di recente si è voluto imporre anche sul mercato europeo caratterizzandosi per le sue inconfondibili linee scivolate e le sue sirene luccicanti. Per il 2016 la coppia di stilisti punta sugli accessori, a cominciare dai copricapo a cuffia con orpelli floreali o dalle velette per il viso più o meno elaborate, passando per gli immancabili guanti lunghi, fino alle cinture gioiello e ai nastri molto chic! Una collezione che riesce a portare in scena una sposa decisamente glamour e sofisticata, avvolta in organza e pizzo scintillante. Grande importanza viene data alle scollature, sia sul décolleté che sulla schiena, a volte velati, a volte completamente nudi, in entrambi i casi molto sexy e sensuali. E di notevole rilievo la presenza di cristalli e strass, che si stagliano sulle lunghezze degli abiti, quasi come a voler contrastare la semplicità delle linee, arricchendole e perfezionandole. Si nota la presenza delle balze che danno volume ad alcuni capi, mentre dappertutto riecheggia quel fare orientale che tanto affascina noi abitanti dell’Ovest.

Lucia Nachira
Foto: Verardi Produzioni

Leggi anche:

LA MESCOLANZA DEI TESSUTI DI VITTORIO & LUCCHINO
Tripudio di cristalli per il brand Giusari
DAVID FIELDEN, EVOCAZIONE DELLA MODERNITÀ
Lascia un commento