Martedì, 16 Gennaio 2018
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 7° - Numero 6

Per l’ennesima volta ‘Sì’!

Share Button

Il matrimonio non avviene una volta sola nella vita, ma… 52! O, volendo, anche di più. Vi sembra una cosa sconcertante? Ebbene, invece è la realtà di una coppia di giovani inglesi innamorati, che anni fa decide di mollare tutto, di vendere casa e di girare il mondo al solo scopo di sposarsi in ogni luogo visitato. Forse ne avrete già sentito parlare, di recente è apparso anche un servizio giornalistico sulle loro peripezie, ma nel caso fosse la prima volta che ne veniate a conoscenza, questo articolo vi delizierà, soprattutto in questo periodo di attesa della primavera, stagione dell’amore per antonomasia…
Si chiamano Alex Pelling e Lisa Gant i due ragazzi di Manchester, innamorati dal 2008 e che nel 2011, indecisi sul luogo dove dirsi di “Sì”, hanno scelto di farlo… un po’ dappertutto! Così, hanno acquistato un camper (che si chiama Peggy e ha 25 anni) e sono partiti alla volta di mete desiderate, incuriositi dalle culture dei luoghi visitati e con la voglia di unirsi in matrimonio nei loro vari riti. L’obiettivo iniziale era quello di celebrare 30 cerimonie in un anno, poi il progetto si è esteso a 50 in tre anni, ma ora ci hanno preso gusto e dicono “Andremo avanti finché non arriveremo dall’altra parte del mondo, in India, Cina, Indonesia e Australia”. Il bello è che nessuno di questi matrimoni ha avuto o avrà valore legale: solo alla fine del viaggio, infatti, i due innamorati sceglieranno il posto che più hanno gradito e ufficializzeranno la loro unione. Con il loro amato camper Peggy hanno attraversato vari Paesi: Belize, Guatemala, Colombia, Hawaii, Los Angeles, Las Vegas, Michigan, Canada, Cile, Argentina, Perù, Brasile, Messico, Sud e Nord Africa, Scozia, Praga, Centro ed Est Asia, e anche le colline italiane… E in ogni luogo hanno celebrato il loro matrimonio secondo i riti dello stesso, attorniati dalla gente del posto, calda e accogliente. Il rito che finora li ha coinvolti di più per intensità, spiritualità, colori e profumi, è stato quello peruviano, in perfetto stile andino, dove a celebrare le nozze è stato un vero sciamano, in connessione con la divinità peruviana Pachamama. Si definiscono una “two men band” nel senso che organizzano tutto da soli con l’appoggio di fotografi e wedding planner che conoscono ogni volta sul posto e grazie alla generosità dei locali. Raccontano tutto attraverso il loro blog 2 People 1 Life, dove i loro fan si possono anche invitare alle celebrazioni. Hanno una lista nozze dove ai partecipanti (reali e virtuali) non chiedono regali, ma donazioni a favore dell’Unicef.
Prossima meta? Australia! Chissà, poi, se si fermeranno oppure continueranno la loro corsa…
Nel frattempo, vi proponiamo una foto gallery davvero ricca, che descrive con le immagini tutti i momenti delle loro nozze plurime!

Lucia Nachira


Fonte foto: web

Leggi anche:

Donne e Spose, motore del mondo!
Le bomboniere: come, quando e a chi donarle
...ISSIMA, SUPERLATIVO ASSOLUTO DI SPOSA!
Lascia un commento