Mercoledì, 23 Maggio 2018
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 7° - Numero 21

Le tante anime stilistiche di Bellantuono Bridal Group

Share Button

Quella raccontata a Sì Sposaitalia Collezioni dal Bellantuono Bridal Group è una favola bella, nata cinquant’anni fa nell’alveo di una famiglia pugliese, e oggi alla ribalta sulle scene internazionali, grazie alla grinta e alla lungimiranza delle sorelle Bellantuono. Quest’anno la casa di moda è stata particolarmente presente durante i 4 giorni della settimana bridal, presentando le sue collezioni in sfilata, anche insieme alla stilista Anna Molinari di Blumarine, e poi all’interno dell’evento “White Carpet” insieme al designer Efisio Marras.

Ma andiamo per gradi. La sfilata del brand ha portato in scena la collezione Bellantuono Sartoria, ricercata e di classe: drappeggi trasversali per esaltare il busto, spacchi discreti per rendere il movimento più naturale, scollature definite e mantelline di pizzo, nodi e fiocchi rielaborati in chiave contemporanea. Della linea fa parte anche la capsule collection, Flair, dalle tonalità accattivanti e tenere come la peonia, i fiori di pesco, il ceruleo, il verde acqua.

Bellantuono Le Collezioni, invece, è una linea più giovanile, dedicata alle millennials, che amano condividere sui social anche e soprattutto il loro abito da sposa! Quindi, sì a creazioni sexy, irriverenti, femminili, a bustier, trasparenze e ricami luminosi, a piccoli strass adagiati su fiori di pizzo, che ricordano la rugiada sui boccioli…

In passerella, poi, anche la bridal couture di Blumarine, visto che ormai da anni Bellantuono produce le collezioni disegnate dalla stilista Anna Molinari. Per il 2019 il tipico romanticismo del brand si ispira alle donne del pittore Giovanni Boldini e all’eleganza della Belle Époque. Chiffon voile sovrapposto per ottenere volumi vaporosi, linee sontuose da principessa, balze, piccole maniche e colori che raccolgono i rosa delle più rare e preziose specie di orchidea.

Novità interessante di questa stagione la produzione della capsule collection per la sposa di I’M Isola Marras disegnata da Efisio Marras che ha sfilato al White Carpet di Sì Sposaitalia Collezioni: una collaborazione inedita e innovativa quella tra l’anima creativa di Bellantuono, Elena Bellantuono, e il giovane sardo figlio d’arte, che sperimenta un nuovo concetto di abito da sposa, gioca con i materiali, mescola le linee fino a raggiungere delle vere e proprie opere d’arte stilistica, da collezione!

Lucia Nachira

Leggi anche:

PETRELLI UOMO, I DETTAGLI CHE FANNO LA DIFFERENZA
ELEGANTE E AUTENTICA COME UNA ROSA: LA SPOSA DI ROSANNA PERRONE
Carlo Pignatelli firma anche la tua casa!
Lascia un commento