Domenica, 25 Giugno 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 29

La collezione sposa 2012 di Vera Wang

Share Button

Una delle stiliste che gettano una ventata di aria fresca nel mondo dell’alta moda sposa è sicuramente Vera Wang, che, nonostante crei abiti molto difficili da indossare (soprattutto se non si hanno le misure giuste) e pieni di particolari eccentrici, offre spunti interessanti alle future spose che vogliono dare un tocco in più al proprio abito da sposa. Commentiamo insieme gli abiti che costituiscono la Collezione Primavera 2012! Abiti realizzati con tessuti leggerissimi, quasi impalpabili, a creare drappeggi e volant sul corpo della sposa, quasi fosse circondata da una nuvola. Tanto tulle e molti pizzi, mai usati, però, in maniera eccessiva; l’eleganza resta un punto fermo per la stilista che non vuole rinunciare ad abiti che ricordano molto quelli delle principesse, con corsetti attillati e gonne vaporose e leggere. Il colore principe non è più solo il bianco, ma anche un dorato che batte sul verde bottiglia, il nocciola, il beige, il rosa cipria, l’avorio, con particolari stravaganti e inediti, come ad esempio il maxi fiocco in vita bloccato in verticale. Un elemento che compare sempre uguale in quasi tutti i modelli è il cintino o fiocco a segnare il punto vita, sempre in tinta contrastante, oppure il velo che viene sostituito da una specie di copricapo, sempre realizzato in tulle, che blocca l’acconciatura della modella. I tessuti leggeri sono impreziositi da ricami, onde e drappeggi, e viene costantemente usato un tessuto cangiante che crea dei giochi di luce, quasi che gli abiti fossero delle opere d’arte. L’abito ideale per tutte le future spose anticonformiste e non convenzionali, che vogliono stupire e stupirsi!

Leggi anche:

Le scarpe preziose di Vera Wang
La collezione 2012 firmata Valentino
COSTURAS, UN LABORATORIO IN PASSERELLA

Comments are closed.