Mercoledì, 23 Agosto 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 36

Gli originali segnaposto

Share Button

Quando si organizza un matrimonio una delle cose che spesso viene dimenticata sono i segnaposto, che indicheranno, ad ogni invitato, il posto che deve occupare intorno al tavolo. Ce ne sono per tutte le tasche e, soprattutto, di ogni materiale possibile. Il segnaposto non deve essere molto ingombrante, per evitare che il tavolo sembri addobbato come un albero di Natale! L’importante è il pensiero, l’idea creativa, e gli invitati saranno ben lieti di conservarla come fosse una bomboniera. Ci sono dei segnaposto fatti con i fiori secchi, altri sono, invece, dei semplici bigliettini di carta che riportano il nome dell’invitato, altri ancora sono più elaborati, di vetro o argento. Una cosa è certa: il segnaposto è una cosa molto apprezzata dagli invitati, i quali porteranno a casa qualcosa che ricorderà il vostro matrimonio. Non è detto che bisogna spendere una fortuna: basta un pò di fantasia e tanta volontà per realizzare dei segnaposto davvero originali. Se siete brave con i lavori manuali, potreste crearli da voi, oppure potreste acquistare un oggettino in qualche negozietto a portata di portafogli. Solo per darvi qualche spunto, potreste usare come segnaposto delle mollettine in legno dove andrà preventivamente scritto il nome dell’invitato, oppure delle caramelle di vetro, oppure ancora dei mini vasetti con fiorellini, oppure semplicemente dei confetti racchiusi in graziosi sacchettini ricamati. Basta davvero poco per far felici i vostri invitati, anche senza spendere una fortuna! Lasciatevi guidare dal buon gusto e fatevi aiutare dalle mamme o dalle vostre amiche, e, soprattutto, cercate di fare del segnaposto quasi l’emblema di quello che è il vostro matrimonio. Non uscite dalle righe se il vostro matrimonio è molto legato alla tradizione; se invece  avete optato per un matrimonio un po’ particolare, allora date libero sfogo al vostro modo di essere, e tutti vi apprezzeranno!

Leggi anche:

La torta nuziale
Menu esclusivamente... freddo! Firmato Masterchef!
TENDÈNCIES DE BARCELONA

Comments are closed.