Domenica, 25 Giugno 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 29

Donne e Spose, motore del mondo!

Share Button

Sarete spose, oltre che donne, e quel giorno sta per arrivare. Avete mille ansie, mille preoccupazioni, vi sentite emozionate e al tempo stesso preoccupate di non essere all’altezza, sia del giorno delle vostre nozze che della vita matrimoniale in sé. Ebbene sì, siete proprio voi, piccole e grandi donne, è proprio così che dovete sentirvi, sono questi i sentimenti che il mondo femminile ha provato fin da quando l’istituzione del matrimonio è comparsa nell’umanità. Nel corso del tempo la figura della donna è stata quella che ha subìto più cambiamenti in assoluto, quindi quella che è riuscita davvero a muovere il mondo! Da un punto di vista sociale, soprattutto. Non voglio qui elencare tutte le imprese che storicamente sono associate a figure di donne, voglio invece soffermarmi sul concetto di donna come motore assoluto delle categorie di tempo e spazio.
Voci di donne partono da lontano, scaldano l’animo di chi ha paura, di chi è indifeso, di chi è superficiale. Le profondità di una donna battono gli abissi dell’Oceano, percorrono le distanze siderali e conquistano il cuore, anche quello più armato e pronto ad andare in guerra.
La donna è stata schiava, sottomessa, è stata regina, eroina, poetessa, ha sussurrato all’orecchio dei potenti stando dietro le quinte, ma pilotando importanti decisioni, ha subìto le angherie di uomini senza scrupoli, ha sacrificato la propria vita per la libertà del genere femminile, per i propri figli, ha lottato, si è vendicata, ha continuato a mangiare la polvere per un pizzico di dignità. Chi meglio di lei merita il premio come più performante motore del cambiamento?
Siate sincere, un po’ siete orgogliose di essere tutto questo, anche se a dirlo è un’altra donna e non un uomo… Ed ora che siete ad un passo dal vostro giorno più bello ne siete ancora più consapevoli perché sapete che da quel giorno poserete i mattoncini della vostra storia, metterete anche voi l’impronta dell’essere donna sul cemento del cambiamento, sarete mogli e poi madri, lavoratrici fuori e/o dentro casa, educatrici, amiche, ancora figlie e sorelle, ma da un’altra prospettiva. Sarete ricche di una ricchezza interiore, speranzose di una speranza intima ed adulta, piene di vita e mai giù di tono, perché sapete di essere uno dei pilastri di questo amato ed odiato mondo.
Il giorno del vostro matrimonio segna, dunque, un passaggio, una linea di confine, è l’inizio di uno spartito musicale, che recita una sinfonia a quattro mani, ma di cui voi (noi) donne siete (siamo) anche compositrici, e nell’orchestra e nei cori sappiamo destreggiarci anche come direttori, ed è per questo che gli uomini ci amano, sappiatelo Signore e Signori!
DONNE + SPOSE = UNA PROMESSA DI CAMBIAMENTO!

Lucia Nachira

Leggi anche:

L'abito da sposa di Paola Perego
Sposarsi l'ultimo dell'anno
La moda sposi 2018 parte dalla Capitale: Italy Bridal Expo torna a Roma

Comments are closed.