Mercoledì, 23 Agosto 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 36

Cotin Sposa, eleganza d’altri tempi…

Share Button

Marchi storici della Puglia che lavora si sono alternati sulle scene di una manifestazione internazionale così importante come “Sì Sposaitalia Collezioni”! La Puglia è tra le regioni più fertili, se non la più fertile, in questo ambito, e le sue creazioni stilistiche immerse nel bianco sposa sono ammirate e apprezzate in tutto il mondo!
Un altro produttore che da anni ormai calca queste scene è senza dubbio il barese Cotin Sposa, che ha sempre fatto della raffinatezza il suo cavallo di battaglia. Lo abbiamo incontrato nel suo stand milanese.
Dal tocco romantico che anima la sua sposa, Cotin presenta la nuova collezione con ampi volumi in gonne fatte di strati di tulle e corpini steccati semitrasparenti su cui si poggiano ricami che hanno il sapore di altri tempi. Non mancano, tuttavia, gli abiti scivolati in organza di seta.
Il colore dominante è il bianco, anche se non mancano toni di rosa pesco e stampe floreali dai colori autunnali. Ci colpisce un dettaglio a nostro parere molto prezioso: su un abito a taglio impero, esattamente sotto il seno, una fascia che si allunga fino a diventare spallina riporta dei ricami a uncinetto di una delicatezza unica, intervallati da perline. Accattivante l’abito in stile anni Cinquanta, con gonnellone fin dopo il ginocchio completamente ricamato a mano. Il ricamo quest’anno è tornato in auge insieme al pizzo, e per un’azienda come Cotin Sposa, che fa dell’artigianalità il punto di forza (tanto da essere stata scelta dallo stilista Domo Adami per produrre le sue creazioni), ciò non può che essere un nuovo binario dove correre alla volta del successo.

Lucia Nachira


Foto: Verardi Produzioni

Leggi anche:

...ISSIMA, SUPERLATIVO ASSOLUTO DI SPOSA!
PRIMAVERA IN BIANCO PER ENZO MICCIO...
LE COLLEZIONI SPOSI DEL 2016 TUTTE DA SCOPRIRE!
Lascia un commento