Domenica, 22 Ottobre 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 44

Annette, eccentrica sognatrice

Share Button

Spaziando tra i vari “Fuori Salone” milanesi, spicca tra i produttori un marchio tutto salentino, alla ribalta ormai da molti anni: parliamo di Annette. Presso l’hotel “Principe di Savoia”, in uno scenario alquanto raffinato, si erge imbattibile il bianco romantico e luccicante di Annette, da sempre noto per le linee ricche e glitterate. Tra scintilii e ricami, volumi ampi e leggeri tocchi di colore, il Direttore creativo Federica Elia ci descrive la nuova collezione, fatta di lavorazioni sofisticate e linee alquanto particolareggiate. I tessuti utilizzati sono spesso lucidi e glitterati e, talvolta, colorati di rosa. La linea è vaporosa anche se non mancano soluzioni più scivolate e altre più strutturate. Davvero particolare un abito scivolato completamente in pizzo su fondo di tessuto color porpora… ricordo nostalgico di un tempo passato. Ecco quello che ci ha raccontato Federica Elia del marchio Annette e della sua nuova collezione. Pubblichiamo solo una parte dell’intervista, che sarà pubblicata integralmente sul prossimo numero della rivista Si Sposa, in uscita a fine ottobre.

Come sarà la sposa Annette del 2014?
Senz’altro sarà una sposa molto sofisticata, particolare, non la solita sposa molto romantica. Dà un’immagine e un’impronta di sé anche a chi la vede.
Come nasce l’ispirazione per queste creazioni?
Se dobbiamo essere sinceri da Annette non sappiamo disegnare, noi mettiamo i tessuti direttamente sul manichino e l’idea nasce da sé. Non viene fatto alcuno schizzo, è tutta immaginazione che viene attimo dopo attimoquando maneggiamo i tessuti.
Un concetto insolito diciamo…
Sì, è vero, sono tutti abituati alle bozze, ai disegni, invece noi no, mettiamo su manichino i tessuti con gli spilli e da lì nasce l’idea. Quello che disegniamo sono solo i pizzi, i nostri pizzi sono esclusivi e non si trovano da nessuna parte. Un metodo innovativo insomma!
Lucia Nachira
Foto: Verardi Produzioni

Leggi anche:

MAGGIE SOTTERO E ISSIMA LE SPOSE, UNA RICCHEZZA SENZA EGUALI
LA MESCOLANZA DEI TESSUTI DI VITTORIO & LUCCHINO
RADIOSA COME UNA SPOSA, ROMANTICA COME UNA DONNA
Lascia un commento