Domenica, 25 Giugno 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 29

Amelia Casablanca, romantica principessa

Share Button

A cura di Lucia Nachira
Conferma il suo inconfondibile romanticismo la collezione 2013 di Amelia Casablanca. Per questa stilista e per le sue sfilate non si può non pronunciare queste due parole: favola rosa… Qualunque sposa si sentirebbe una principessa delle fiabe in un suo vaporoso, ricco, luccicante abito. Bustier stringati e steccati su gonne gonfie e drappeggianti fanno da sfondo a ricami, pizzi, applicazioni floreali, cristalli Swarovski. Gonne ampie e leggere, tulle, taffetà, seta. I colori sono il rosa chiaro e il bianco perlato. Non per niente, aprirà la sua sfilata singola la canzone “La vie en rose”. I colori pastello sono uno dei must per le spose del 2013, soprattutto per quelle che stanno organizzando un matrimonio primaverile o estivo.
A mio avviso, Amelia Casablanca è il marchio più romantico in assoluto di questa edizione di “Sì Sposaitalia”, parliamo di veri abiti principeschi, fatti di corpetti attillati e gonne molto vaporose, di ricami e di veli lunghi, di cristalli luccicanti e di incedere regale. Per chi vuole vivere un sogno nel vero senso della parola, una poesia recitata al cospetto dell’Amore. Mille colorati fiorellini a cascata su corpetti e gonne, tanto pizzo e giochi di luci magici. Abiti che sembrano delle nuvole rosa e applicazioni a ventaglio di leggerissima organza. Abiti da sogno per una clientela selezionata di spose che vogliono stupire con modelli sontuosi e raffinati, tanto da essere distribuiti anche negli Stati Uniti, in Canada, in Israele, in Libano e nei Paesi Arabi. La nuova collezione di Amelia Casablanca utilizza il vento come strumento per dare dinamicità al vestito, data la estrema leggerezza dei tessuti e delle applicazioni. Nonostante la loro ricchezza, questi abiti rimangono sempre molto raffinati, grazie all’abilità sartoriale del brand che crea collezioni con una qualità davvero eccezionale.

Lucia Nachira

La galleria fotografica di Antonio Verardi

Leggi anche:

I love Nicole! Un'estate da ricordare...
Pat Maseda, dettagli elaborati di oro
Ottavio Nuccio Gala, lussuria ed eccellenza

Comments are closed.