Domenica, 20 Agosto 2017
SI SPOSA - Settimanale di informazione per gli sposi Anno 6° - Numero 36

La moda sposa parla lo spagnolo! La Barcelona Bridal Fashion Week

Share Button

Gran Via de Fira Barcelona. Aprile 2017. La Capitale della Catalogna si tinge come ogni anno di bianco per accogliere la ventisettesima edizione della “Barcelona Bridal Fashion Week”, il primo grande appuntamento europeo dedicato alla presentazione delle collezioni sposa, sposo e cerimonia al mondo per il 2018. L’evento è rivolto agli operatori di settore, buyers e stampa specializzata provenienti da tutto il mondo e quest’anno ha registrato numeri davvero strepitosi, anche in termini di internazionalizzazione: 308 i marchi partecipanti (15% in più rispetto al 2016), il 65% dei quali internazionali, 850 acquirenti strategici selezionati direttamente dal Salone (30% in più rispetto al 2016) e provenienti soprattutto da Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Portogallo, Belgio, Paesi Bassi, Messico, Stati Uniti e Giappone.

Barcellona chiude la sua settimana della moda sposa più internazionale di sempre. Il capoluogo catalano è stato teatro della ventisettesima edizione della Barcelona Bridal Fashion Week, che, insieme alla fiera professionale andata in scena fino al 30 aprile, ha puntato i riflettori sulle collezioni wedding e eveningwear 2018 di oltre 300 brand, il 65% dei quali stranieri, provenienti da 25 paesi. “In una settimana abbiamo presentato circa 25mila abiti tra sfilate e fiera. È questo il nostro punto di forza: il binomio tra il glamour e la comunicazione delle passerelle e il business generato dagli stand professionali”, ha spiegato la Direttrice di Bbfw, Ester Maria Laruccia, che dal suo ingresso al vertice della manifestazione tre anni fa ha assistito a un incremento dei marchi coinvolti del 13%, con un picco del 15% registrato proprio quest’anno. “La Spagna ha una lunga cultura nel settore della moda sposa. Abbiamo grandi marchi presenti in tutto il mondo come Pronovias e Rosa Clará, ma anche moltissime imprese locali che lavorano molto su creatività, innovazione e qualità, e che producono ancora Made in Spain”.

Anche quest’anno, tra i brand in esposizione, gli italiani (e pugliesi) Petrelli Uomo Cerimonia, Anya by Issima Le Spose e Pat Maseda, hanno incantato la platea internazionale con le loro creazioni sartoriali di grande pregio.

Oltre all’esposizione, si sa, la BBFW si distingue per i suoi fascinosi e spettacolari fashion show, che quest’anno hanno visto tanti nomi in passerella. Clicca qui per vedere chi ha sfilato!

Leggi anche:

Il viaggio universale di David Fielden
LUSAN MANDONGUS, SIRENA D'ORIENTE
Se tu osi, oso anch'io! Gli sposi di Pat Maseda
Lascia un commento